Arbitrato e ADR

La giustizia civile in Italia, anche e soprattutto a causa del sovraccarico di domanda cui è sottoposto il nostro sistema giudiziario, sconta  tempi di attesa talvolta anche molto lunghi onde pervenire alla risoluzione delle controversie.

La conseguente necessità di ridurre al minimo i casi di accesso alla giurisdizione ordinaria, e la connessa esigenza di una giustizia celere ma ciò nondimeno economica, ha nel tempo condotto al potenziamento di sistemi di risoluzione delle controversie alternativi rispetto al processo, nei diversi campi del consumo, del commercio, della produzione, dei servizi e finanche della famiglia.

I professionisti dello Studio offrono a tal fine assistenza nelle procedure arbitrali (siano esse rituali, irrituali o amministrate), tanto in veste di arbitro che di difensore delle parti.

L’attività dello Studio si estende, inoltre, a tutte le ulteriori procedure di risoluzione alternativa delle controversie (c.d. ADR), con particolare riferimento ai procedimenti di conciliazione, mediazione e negoziazione assistita, obbligatori, facoltativi o delegati, anche nel loro rapporto con l’eventuale fase di contenzioso giudiziale.

Questa attività è seguita principalmente da

Remo Danovi

Remo Danovi

Filippo Danovi

Filippo Danovi

Mario Battaglia

Mario Battaglia

Matteo Gozzi

Matteo Gozzi

Federica Angioletti Uberti

Federica Angioletti Uberti

Diana Arienti

Diana Arienti

Serena Canestrelli

Serena Canestrelli